Felicità è una casa pulita e un buono spesa: premi sicuri!

Una nuova operazione a premi che si è fatta notare sin dal primo giorno è “Felicità è una casa pulita e un buono spesa“, lanciata giorno 11 luglio 2016 e valida fino al 31 dicembre.
L’iniziativa non sarà valida in tutti i punti vendita: controllate il volantino per accertarvi che sia presente il relativo materiale promozionale prima di effettuare l’acquisto o quest’ultimo potrebbe non essere valido per partecipare.

Felicità è una casa pulita e un buono spesa: un nome azzeccato considerato il fatto che i prodotti in promozione sono proprio detergenti e i premi sicuri sono diversi buoni acquisto da spendere in punti vendita o anche online.
Partecipare richiede infatti l’acquisto di prodotti della linea Omino Bianco, Smac, WC Net, e Vetril: dovrete spendere almeno 5 euro in un unico scontrino per ottenere uno dei premi sicuri in palio.
Ciascun buono acquisto a scelta del consumatore è senza vincolo di spesa, non è cumulabile e dovrà essere utilizzato in un’unica soluzione. Ecco tutti i premi:
Felicità è una casa pulita e un buono spesa
– Buono acquisto del valore di euro 5,00 spendibile sul sito decathlon.it
– Buono acquisto del valore di euro 5,00 spendibile sul sito zalando.it
– Buono acquisto del valore di euro 10,00 spendibile sul sito sticasa.it oppure stikid.it
– Buono acquisto del valore di euro 10,00 spendibile sul sito au-gusto.it

La scelta non è male se pensate che potrete scegliere fra prodotti per lo sport, abbigliamento, calzature, accessori, adesivi murali e alimenti provenienti da tutta Italia. Non poter cumulare i buoni non è il massimo, ma noi amanti del risparmio ci accontentiamo comunque: sapremo sfruttare per bene l’opportunità offerta dall’operazione a premi Felicità è una casa pulita e un buono spesa!

Una volta effettuato l’acquisto, avrete cinque giorni a disposizione per registrarvi sul sito web dedicato all’iniziativa al fine di convalidare la propria partecipazione inserendo tutti i dati richiesti, ossia:
– dati anagrafici (nome, cognome, indirizzo, codice fiscale), indirizzo e-mail valido e recapito telefonico (cellulare)
– dati e immagine dello scontrino
– insegna e provincia del punto vendita dove è stato effettuato l’acquisto
– copia della propria tessera sanitaria/Codice Fiscale
– premio richiesto

 

Emily

Pazza per gli sconti e le opportunità di risparmio, dipendente dallo shopping e dalle belle parole. Ho cominciato aiutando amici e parenti a trovare l'offerta migliore ogni volta che dovevano effettuare degli acquisti, ma poi ho pensato di riassumere quelle ricerche e gli esiti del mio shopping in un "diario". Nell'era degli smartphone mi sono adeguata volentieri e ho deciso di scrivere online: così risorge Omaggi.net :)

Lascia un commento: è sempre gradito :-)