Come guadagnare online grazie ai sondaggi retribuiti

Quando si parla di metodi di guadagno online facili, è impossibile evitare di annoverare i panel di sondaggi retribuiti, un modo per ottenere coupon sconto, buoni acquisto o soldi che richiede semplicemente la risposta a delle domande di diversa natura.

Circolano diversi siti che sono soliti truffare gli utenti, però; stanno online per qualche mese e poi scompaiono magicamente senza pagare nessuno. Non posso garantire per qualsiasi panel, ma per quelli presenti in questa lista sì poiché li ho testati o qualcun altro mi ha confermato di aver ottenuto il premio richiesto.

Se volete registrarvi basta cliccare sul nome del sito web, inserire i dati e dopo aver risposto a delle domande di carattere generale potrete ricevere le prime opportunità di guadagno. Controllate la vostra mail perché è lì che riceverete i vari inviti a compilare i sondaggi ogni volta che risulterete compatibili con il target che stanno cercando.

Panel Sondaggi Retribuiti

Qassa
Global Test Market
Toluna
Alta Opinione
Mysurvey
Mister Panel
E-Ricerca
MyPiggyBank
Marketagent.com
GreenPanthera
Myiyo
Paidviewpoint
Joinhiving
Nielsen Mobile Panel
Foresta di Opinioni
Mondo di Opinione
Centro di Opinione

Qassa

Tutto si basa sui Qoins, ottenibili in diversi modi:
– acquistando tramite Qassa: sono disponibili diversi portali dove fare shopping. Ogni euro speso viene convertito in un tot di qoins.
– giocando: ogni utente può giocare una partita gratuitamente ogni giorno per guadagnare qoins; le successive hanno costo di 25mila qoins. Lo stesso vale per il bingo: la prima cartella è a pagamento, le altre si pagano.
– iscrivendosi ad alcuni portali (suggeriti da Qassa stesso)
– visitando dei siti internet
– completando dei sondaggi (opzione più rara)

Global Test Market

Le potenzialità non gli mancano affatto. E’ uno dei più rinomati e guadagnare punti è facile. Il problema è dover attendere il raggiungimento di 1000 punti per richiedere dei premi. A me manca pochissimo, infatti posterò le immagini non appena potrò riscattare i miei amati buoni Amazon (uno da 25 e due da 5 _ ).

Toluna

E’ uno dei miei preferiti. Ho già riscosso un buono Amazon da 25 euro _ e non vedo l’ora di ottenere il secondo. Si guadagna tramite sondaggi (alcuni rapidissimi!), effettuando acquisti, condividendo la propria opinione riguardo a prodotti di ogni genere. Ma non finisce qui: pensate che è possibile anche proporsi come tester! Grazie a un sondaggio, ad esempio, ho ricevuto tre bustine di tè verde. Ho dovuto berlo mentre rispondevo alle domande ed esprimevo il mio parere. E’ stata un’esperienza assolutamente positiva e spero di venire selezionata nuovamente per testare altri prodotti. Vale sicuramente la pena iscriversi!
AGGIORNAMENTO 22/10/2015: finalmente raggiungo la soglia di punti necessari. Allego la foto 🙂

Guadagnare online con Toluna

Alta Opinione

Altro panel italiano niente male. Ho risposto a dei sondaggi diversi dal normale, ma soprattutto ben pagati. Niente punti, ma euro: in questo modo saprete subito quanto potrete guadagnare da ciascun sondaggio. L’immagine ritrae i miei guadagni: non parliamo di grandi cifre, ma in fondo ho completato solo sette sondaggi. Non è affatto male, anzi: credo sia uno tra i siti migliori per guadagnare online.Guadagni Alta Opinione

Mysurvey

Non posso che elogiare questo panel: proprio di recente ho potuto richiedere il mio secondo premio! Il primo è stato un buono Amazon da 10 euro con 1100 punti; il secondo l’ho ottenuto con la metà dei punti così ho potuto aggiungere altri cinque euro da spendere su Amazon.  Chi lo preferisce potrà scegliere anche di ricevere i soldi su Paypal. Lo consiglio: credo che sia uno dei migliori.

Mister Panel

Clicca sul link per leggere il nostro articolo riguardo questo panel: potrai convertire i tuoi crediti in premi solidali, buoni carburante e ricariche telefoniche semplicemente rispondendo ai questionari.

Mondo di Opinione

Sicuramente uno dei migliori! Come potete vedere dalla foto, ho appena richiesto un buono spesa Amazon. Non appena ne avrò diversi, potrò unirli per richiedere il prodotto che preferisco senza spendere nulla!

Guadagna online con i sondaggi retribuiti di Mondodiopinione

E-Ricerca

Uno dei panel di sondaggi retribuiti più recenti. I premi sono molto interessanti: potrete convertire gli ePoints ottenendo buoni benzina, buoni IperCoop e ricariche telefoniche. In palio ogni mese ulteriori premi per chi raccoglierà più Social Points (si ottengono invitando gli amici): a Dicembre, ad esempio, ritroviamo un televisore da 32 pollici, uno smartphone o un buono spesa/buono benzina/ricarica telefonica da 50 euro. Interessante!

MyPiggyBank

L’ho trascurato per parecchio tempo, aprendo solo qualche mail ricevuta di tanto in tanto. Poi ho deciso di connettermi e ho scoperto di avere 7000 punti. Allora mi sono incuriosita e ho dato un’occhiata ai premi: 5000 punti equivalgono a un buono Amazon da 1 € e con 20.000 punti si può richiedere un buono da 5 €. Con 40000 punti ci sono a disposizione una ricarica telefonica da 10 €, un buono acquisto Mywayticket da 20 €, un buono Amazon da 10 € e via dicendo. Ho deciso di rimboccarmi le maniche perché penso si possa raggiungere la soglia richiesta. Ho guadagnato 7000 punti cliccando solo sulle mail, senza neanche invitare degli amici! Vi aggiornerò al più presto 🙂 ma penso che ci riuscirò e condividerò la foto qui sotto.

Marketagent.com

Un altro sito rinomato all’estero, ma meno conosciuto in Italia. Fornisco il link anche a voi, però non posso garantire nulla (non ancora :p ). Vi aggiornerò non appena riceverò qualche sondaggio.

GreenPanthera

C’è chi ne parla bene e chi male: per il sì e per il no, mi sono registrata anche io. Ho ricevuto 5 dollari come bonus di iscrizione ma pochi sondaggi.

Myiyo

Ricerche di mercato, ossia sondaggi. 1000 punti corrispondono ad un euro. Sono necessari 20000 punti per richiedere il primo pagamento. Compilare il profilo consente di guadagnare i primi 500 punti. In più, ogni amico che si iscrive consente di ottenere 500 punti a membro: mica male!

Paidviewpoint

Sondaggi retribuiti in lingua inglese. E’ possibile guadagna

re fino a 25 dollari per amico. Più membri fate iscrivere, più guadagnate: infatti, non appena un amico incassa i propri guadagni, il 20% va a voi!
E’ necessario disporre di un account Paypal.

Joinhiving

Un altro sito di sondaggi retribuiti, ma in lingua italiana. Anche qui conviene invitare degli amici, in quanto i loro punti ottenuti su Hiving generano guadagni anche a chi li ha sponsorizzati.

Nielsen Mobile Panel

Se ne sente parlare spessisimo, e anche molto bene: per partecipare è necessario abilitare il proprio smartphone o tablet, fornendo i propri dati personali. Non preoccupatevi: è sicuro come i premi in palio! 🙂 Troverete diversi buoni acquisto (Ikea, MediaWorld, Avis, Max Choice) e persino articoli per la casa e prodotti elettronici.

Foresta di Opinioni

Sono ancora una novizia, per cui non posso fornirvi molte informazioni a riguardo. So per certo che le iscrizioni non sono sempre aperte, anzi: in tanti desiderano potervi accedere ma è necessario attendere di solito (così scrivono!). Non appena avrò altro da scrivere, lo aggiungerò.

Centro di Opinione

La prima volta che decisi di interessarmi al mondo dei panel e dei sondaggi, mi sentii presa in giro da questi nomi molto simili: Mondo di opinione, Centro di opinione, Alta opinione. I primi due portali hanno persino diversi elementi grafici in comune, ma in realtà i sondaggi sono differenti. Ho guadagnato somme diverse per cui vi assicuro che vale la pena iscriversi ad entrambi. Inizialmente attendevo le email, ma poi ho cominciato a collegarmi e a premere su quei classici link che ti consentono di fare un nuovo sondaggio: fra i click a vuoto sono stata fortunata e ho guadagnato i punti che mi servivano, come potete constatare dall’immagine. La prima volta ho trasferito tre euro per prova, poi ho deciso di attendere una soglia un po’ più alta.

Centro di Opinione Paypal

Emily

Pazza per gli sconti e le opportunità di risparmio, dipendente dallo shopping e dalle belle parole. Ho cominciato aiutando amici e parenti a trovare l’offerta migliore ogni volta che dovevano effettuare degli acquisti, ma poi ho pensato di riassumere quelle ricerche e gli esiti del mio shopping in un “diario”. Nell’era degli smartphone mi sono adeguata volentieri e ho deciso di scrivere online: così risorge Omaggi.net :)

Lascia un commento: è sempre gradito :-)