JUST EAT Club e il concorso JUST Win

Just Eat Club Concorso Just WinDomenica ricevo una mail da parte di Just Eat; non sempre guardo tutte quelle che mi mandano, ma quando il titolo mi attira un’occhiatina la do volentieri per controllare se sia presente o meno un codice sconto.
Questa mail non poteva passare inosservata preannunciando – già dall’oggetto – la promozione di un nuovo concorso e di un’altra interessante iniziativa: il JUST EAT Club.
Vediamo insieme di cosa si tratta.

Il JUST EAT Club è riservato agli utenti che hanno effettuato almeno 3 ordini (se non avete raggiunto questo numero, non fa niente: avete tutto il tempo per farlo). La mail per entrare nel club arriva in automatico e in base al numero di ordini, si raggiungerà un determinato livello:
livello Silver: almeno 3 ordini
livello Gold: con 11 o più ordini

Concorso JUST Win: tanti premi in palio ottenendo i badge

Il primo vantaggio di far parte del Just Eat Club risiede nella possibilità di partecipare al concorso a premi JUST Win. Ogni ordine ha un valore aggiuntivo grazie a questa iniziativa, in quanto consente di acquisire dei “badge” che offrono l’opportunità di vincere dei premi.

Cuisine Explorer: per ottenerlo dovrete effettuare 3 ordini di cucine diverse (es. Pizza, Italiano); così potrete partecipare all’estrazione di 3 buoni sconto JUST EAT Party da €100
Day by Day: richiede più ordini da effettuare in 4 diversi giorni della settimana; in palio estrazione mensile di 3 IKEA Gift Card da €100
Smartfoodie: basta scaricare l’App di JUST EAT e scrivere almeno 2 recensioni per ottenerlo e partecipare all’estrazione di 3 Netflix Gift Card da €100
Fifty Fifty: ideale per cene tra amici o pranzi tra colleghi, questo traguardo richiede almeno due ordini ciascuno del valore complessivo pari o superiore a 50,00€ (costo di consegna incluso); l’estrazione in questo caso è di 3 gift card TRENITALIA da €100

L’importo minimo di un acquisto qualificato non dovrà essere inferiore ai 5 € ma considerato il fatto che è incluso anche il costo di consegna nel valore totale, non è affatto difficile ritrovarsi a spendere questa cifra.
Una volta acquisito il badge, è possibile partecipare a tutte le estrazioni relative alla categoria per il quale il badge è stato conseguito. Tre fortunati vincitori verranno estratti ogni mese, per un totale di 18 premi per ogni badge.

Ecco le date delle sei estrazioni:
– Per il periodo dal 15/10/2016 al 31/10/2016 entro il 16 Novembre 2016
– Per il periodo dal 01/11/2016 al 30/11/2016 entro il 16 Dicembre 2016
– Per il periodo dal 01/12/2016 al 31/12/2016 entro il 16 Gennaio 2017
– Per il periodo dal 01/01/2017 al 31/01/2017 entro il 16 Febbraio 2017
– Per il periodo dal 01/02/2017 al 28/02/2017 entro il 16 Marzo 2017
– Per il periodo dal 01/03/2017 al 31/03/2017 entro il 14 Aprile 2017

Ma non finisce qui: acquisendo tutti i badge, ne otterrete un altro dal nome “JUST EAT Lover“, il quale consente di partecipare all’estrazione finale di una Go Pro Hero4 Black e di un Voucher Regalo RYANAIR da ben 500 €!
I Gold Member potranno ottenere anche altri badge:
Autumn Hero: spendendo almeno 250 € da ottobre a dicembre parteciperete all’estrazione di 20 gift card Apple da 800 €
Winter Hero: effettuando ordini per almeno €250 da gennaio a marzo 2017 potrete vincere uno dei 20 Samsung S7 con il visore di realtà virtuale Gear VR in palio
SuperHero: acquisendo i due badge Autumn e Winter parteciperete all’estrazione di una splendida MINI One 55W

Cosa ne penso?

Vi dico la mia in breve: ogni mese mi capita di ordinare qualcosa tramite Just Eat per diverse ragioni. Ad esempio:
– non ho voglia di cucinare
– non ho nulla da cucinare
– sono in ufficio a pranzo e non ho contanti/non ho portato nulla da mangiare/non posso andare a comprare qualcosa in un bar per vari motivi
– attacchi di fame notturni (non ridete: può succedere e c’è qualche posto che consegna anche a mezzanotte nella mia città :p )
– voglia di una pietanza specifica

I costi dipendono dalla politica dell’attività ristorativa; ovviamente tengo sempre in considerazione l’importo minimo (se devo spendere 20 € e sono da sola, è chiaro che sceglierò un altro posto) e il costo della consegna (se per una pizza la consegna è di 5€ mi costa meno ordinare tramite il classico volantino della pizzeria accanto).
E’ normale che fare la spesa e cucinare in casa costi meno, ma quando non è possibile o non mi va, scelgo Just Eat e cerco online dei codici sconto (basta digitare su google “codice sconto Just Eat” per trovarne diversi, anche specificando il mese e l’anno per non visualizzarne di vecchi). Ne trovo sempre uno da utilizzare (del 10% o del 20%) e alcune volte i miei amici mi hanno persino ringraziata perché abbiamo speso poco per comprare delle pizze. Considerate anche che alcuni ristoranti/pizzerie effettuano un ulteriore sconto spendendo almeno un tot (es. 20 euro) o offrono degli omaggi (bevande in lattina o bottiglia, pizza dolce).
Purtroppo non tutte le città sono coperte ma più il servizio si farà conoscere, maggiore sarà il numero di attività ristorative che aderiranno e non nego che la cosa mi piaccia perché mi capita spesso di non riuscire a passare dal supermercato e ordinare online è veramente comodo. Inserisco l’indirizzo di casa mia o dell’ufficio, visualizzo le aziende che consegnano dove mi trovo, utilizzo il codice sconto e dopo un po’ ricevo quello che ho ordinato. E si può persino utilizzare Paypal per pagare!
Tutto dipende dai ristoranti presenti nella vostra zona; nella mia città non mancano le scelte economiche e fortunatamente alcuni hanno già aderito e sono disponibili su Just Eat (meno male!).

Allego una foto di uno dei miei ordini tramite Just Eat: con meno di 5 euro ho mangiato un’insalata ricca e gustosa che ho potuto condire e accompagnare con dei piccoli panini. Un pranzo in ufficio che mi è costato poco e non mi ha richiesto alcuno spostamento.

Ordine Just Eat

 

Emily

Pazza per gli sconti e le opportunità di risparmio, dipendente dallo shopping e dalle belle parole. Ho cominciato aiutando amici e parenti a trovare l’offerta migliore ogni volta che dovevano effettuare degli acquisti, ma poi ho pensato di riassumere quelle ricerche e gli esiti del mio shopping in un “diario”. Nell’era degli smartphone mi sono adeguata volentieri e ho deciso di scrivere online: così risorge Omaggi.net :)

One Comment

  1. Era meglio PizzaBo, Just Eat troppo confusionario nei menù , nella possibilità di indicare ai partner che accettano Buoni pasto che stai usando quella modalità, nella possibilità di vedere foto della pietanza che stai acquistando con foto fatte dai clienti, nella visibilità immediata di info su apprezzamento partner o prodotti.
    Non ci siamo proprio, l’immediatezza del vecchio sito era allucinante, qui per quanto bella sembra tornato indietro di 5 anni nella fruibilità dei contenuti.

Lascia un commento: è sempre gradito :-)