Recensione Hotels.com: la mia esperienza con un buono sconto

Dopo aver ricevuto in regalo un viaggio per Madrid, ho cominciato a cercare una sistemazione dove alloggiare durante il mio soggiorno di coppia. Non nego di essere un po’ pignola quando scelgo un hotel o un appartamento, le formule che più mi aggradano quando vado in vacanza. Cerco una posizione comoda, magari centrale, e il bagno deve essere in un certo modo o neanche un prezzo affare riesce a convincermi.

Ad ogni modo, le mie ricerche mi portano a prenotare un hotel a tre stelle che ha una buona posizione e sembra anche carino. Le lamentele, però, non mancano, ma ho imparato che non sempre sono veritiere. Il prezzo è poco più alto del primo che avevo trovato (150 invece di 130) e questo mi infastidisce, dato che potevo risparmiare, ma ci passo sopra e prenoto: pagherò il totale qualche giorno prima di partire, per cui ho tutto il tempo di raccogliere la cifra da spendere. Non posso cancellare la prenotazione invece, perché mi addebiterebbero 20 euro sulla carta.

Recensione Hotels.comA circa una settimana dal viaggio, riscontro un problema con il pagamento: sono costretta a cambiare metodo, ma sul sito web non c’è modo di farlo. Dopo pochi giorni avrebbero prelevato in automatico la somma totale del soggiorno da una carta priva di disponibilità, per cui comincio ad agitarmi: nessuno risponde alle email e il numero dell’assistenza ovviamente non è gratuito. Decido di telefonare, la mia ultima spiaggia per risolvere il problema. Scopro solo durante la chiamata, dalla voce registrata, che l’assistenza non era disponibile in lingua italiana. Seleziono la lingua inglese, un po’ imprecando, ma ho la fortuna di beccare un inglese che comprende l’italiano e non lo parla neanche troppo male. Mi spiega che non è possibile modificare il metodo di pagamento per ragioni che non vi sto qui a spiegare (avevo bloccato un’offerta particolare e il sistema non permetteva nemmeno a lui di cambiare l’impostazione): l’unica soluzione che troviamo è quella di annullare la prenotazione senza addebitare alcuna spesa a me, affinché potessi nuovamente prenotare selezionando il metodo di pagamento che desideravo utilizzare.

Codice Sconto Hotels.com: risparmiare su soggiorni in hotel

Prima di prenotare però, decido di dare un’occhiata in altri siti, tanto per essere certa che non ci fossero prezzi migliori: come non detto, trovo una bella offerta su Hotels.com grazie a un prezzo speciale e un codice sconto disponibile.

Prenoto una Camera Standard per due persone e sole tre notti in un albergo totalmente diverso. Il prezzo totale è di 129 euro (wi-fi e frigobar inclusi nel prezzo!).

Buono Sconto Hotels.comTariffe notturne:
40,00€ domenica 1 febbraio 2015
41,82€ lunedì 2 febbraio 2015
47,27€ martedì 3 febbraio 2015
Coupon applicato: -12,91€
Tasse e commissioni: 12,91€
Totale: 129,09€

Ho pagato di meno e soggiornato comunque in un hotel a tre stelle. Hanno pulito la camera ogni giorno, era presente un computer in camera e il frigobar veniva rifornito giornalmente con due lattine di Pepsi e due bottigliette d’acqua da mezzo litro. Dopo una giornata fuori a visitare la città, è stato fantastico trovare sempre qualcosa da bere in frigo.

Insomma, non posso affatto lamentarmi: la mia recensione Hotels.com non può che essere positiva!
Cerco spesso buoni sconto da utilizzare su portali dove prenotare viaggi, ma difficilmente riesco a trovarne di validi: mi arrivano via email ma hanno una durata troppo breve! Stavolta il tempismo è stato dalla mia parte: ho risparmiato, trovato un ottimo albergo e trascorso una vacanza deliziosa.

Adesso sono alla ricerca di una sistemazione a Praga per il mio prossimo viaggio: purtroppo su Hotels.com non sono disponibili strutture ricettive in pieno centro che rientrino nel budget, ma dispongo di un altro buono sconto ricevuto via email. Iscrivetevi alla newsletter del portale se desiderate ricevere codici sconto Hotels.com anche voi!
P.S. Datemi un po’ di tempo e vi aggiornerò sul soggiorno a Praga (non appena troverò una super offerta, s’intende!).

Concludo invitandovi a consultare questa lista di portali dove prenotare online per risparmiare su hotel e viaggi: cercando si possono davvero trovare offerte e sconti incredibili!

Emily

Pazza per gli sconti e le opportunità di risparmio, dipendente dallo shopping e dalle belle parole. Ho cominciato aiutando amici e parenti a trovare l’offerta migliore ogni volta che dovevano effettuare degli acquisti, ma poi ho pensato di riassumere quelle ricerche e gli esiti del mio shopping in un “diario”. Nell’era degli smartphone mi sono adeguata volentieri e ho deciso di scrivere online: così risorge Omaggi.net :)

Lascia un commento: è sempre gradito :-)